Punti in comune PDF Stampa E-mail
Scritto da Rinoa10   

 

Anche se le storie della saga di Final Fantasy sono autoconclusive e la trama di ogni Final Fantasy non prosegue nel capitolo successivo (fanno eccezione i rari sequel), hanno sempre qualcosa in comune, a parte il titolo e quella dipendenza che ti provocano mentre ci stai giocando.

Il logo

Presente negli episodi dal quarto in poi. Quando sono stati fatti i remake dei primi tre capitoli della saga, sono stati creati anche i relativi loghi. Sempre presente la scritta "Final Fantasy" con lo stesso font, cambia soltanto l'emblema di sfondo: il fatto che il logo sia posto al centro di uno sfondo bianco sembra sottolineare la filosofia di fondo, ossia l'importanza del contenuto.

Logo di Final Fantasy I: un guerriero della luce.

Logo di Final Fantasy II: la regina Hilda.

Logo di Final Fantasy III: Luneth, protagonista del gioco.

Logo di Final Fantasy IV: Kain Highwind (prima versione), il cattivo Golbez (versione per Nintendo DS).

Logo di Final Fantasy IV The After Years: Red Moon e True Moon.

Logo di Final Fantasy V: un drago.

Logo di Final Fantasy VI: Terra a bordo di un veicolo Magitek.

Logo di Final Fantasy VII: la meteora evocata da Sephiroth.

Logo di Final Fantasy VII Advent Children: la forma ricorda la meteora del logo di FFVII, ma l'immagine rappresenta una visione dall'alto della città di Midgar.

Logo di Final Fantasy VII Dirge of Cerberus: le tre teste di Cerbero, custode dell'inferno, e nome dell'arma di Vincent.

Logo di Final Fantasy VIII: i protagonisti, Squall e Rinoa, abbracciati.

Logo di Final Fantasy IX: il gioiello ancestrale che Garnet porta al collo.

Logo di Final Fantasy X: Yuna durante il rito del trapasso.

Logo di Final Fantasy X-2: le tre ragazze protagoniste (Yuna, Rikku e Paine)

Logo di Final Fantasy XI: una moltitudine di guerrieri.

Logo di Final Fantasy XII: il giudice Gabranth.

Logo di Final Fantasy XII Revenant Wings: l'aeronave Galbana.

Logo di Final Fantasy XIII: Vanille e Fang che diventano Ragnarok.

Logo di Final Fantasy XIV: 14 guerrieri che vanno a combattere.

Logo di Dissidia Final Fantasy: Il bene, Cosmos, contro il male, Chaos.

 

Preludio e fanfara della vittoria

In tutti gli episodi della serie si trova un brano intitolato "il Preludio", proposto in vari arrangiamenti orchestrali, che lo rendono comunque facilmente riconoscibile. In Final Fantasy 7 ad esempio si può ascoltare come sottofondo dei titoli di presentazione prima di iniziare a giocare.
La fanfara della vittoria è la melodia che viene suonata dopo ogni combattimento.

Biggs e Wedge

Sono presenti negli episodi IV, VI, VII, VIII, X, XII. Riportati anche come "Vicks e Wedge" dai traduttori, il loro nome deriva da quello dei due compagni di Luke Skywalker in Star Wars (Guerre Stellari). Questi personaggi appaiono in ruoli secondari e di relativa importanza ai fini della storia, ad esempio nel settimo capitolo sono dei membri dell'Avalanche e amici di Cloud, nell'ottavo capitolo sono due soldati galbadiani che vengono spesso degradati a causa delle sconfitte inflitte da Squall & Co. In Final Fantasy X invece sono due giocatori di Blitzball.

In Final Fantasy XII vengono chiamati Gibbs and Deweg, ma il riferimento ai due personaggi è chiaro.

Compaiono inoltre in Final Fantasy IV: The After Years e Final Fantasy VII Crisis Core (sono i nomi di due macchine alle quali spara Zack scappando da Nibelheim). Piccolo riferimento anche in Final Fantasy VII Dirge of Cerberus: quando Vincent, nel cimitero dei treni di Midgar, parla con una ragazza della World Regenesis Organization, lei gli racconta che suo fratello combattè contro Shinra e rimase ucciso dall'esplosione di un reattore e quindi se ne deduce che suo fratello sia stato o Biggs o Wedge.

Biggs e Wedge, oltre a Jessie (di FFVII), si ritrovano anche in Kingdom Hearts II, dove sono negozianti di Crepuscopoli, anche se non assomigliano agli omonimi personaggi di FFVII.


Chocobo

 

I chocobo sono mezzo di trasporto più ricorrente in Final Fantasy, una specie di incrocio tra un pollo troppo cresciuto e uno struzzo giallo canarino. Si distinguono per il colore ma i più popolari sono appunto quelli gialli. Talvolta il loro ingresso in combattimento è caratterizzato da un tema buffo che sottolinea il goffo incedere e l'incerta andatura.

I chocobo appaiono in tutti gli episodi dal secondo in poi, compresi molti spin-off: Final Fantasy IV The Day After, Final Fantasy Mystic Quest, Final Fantasy X-2, Final Fantasy Adventure, Dissidia Final Fantasy, Final Fantasy VII Crisis Core, Advent Children e Dirge of Cerberus, Final Fantasy XII Revenant Wings, Final Fantasy XIII Agito.

Inoltre appaiono nelle saghe Final Fantasy Tactics e Crystal Chronicle, negli anime Final Fantasy Legend of the Crystals e Final Fantasy Unlimited; nel film Final Fantasy The Spirits Within ci sono due brevi apparizioni di chocobo su una valigetta che porta un uomo durante l'attacco dei Phantoms a New York e sul pigiama di Aki.

Ai chocobo sono stati dedicati veri videogiochi, dai generi più disparati, che lo vedono protagonista: Chocobo Racing, Chocobo's Mysterious Dungeon, Chocobo's Mysterious Dungeon 2, Chocobo Stallion, Dice De Chocobo, Final Fantasy Fables: Chocobo Tales, Final Fantasy Fables: Chocobo's Dungeon.

In Kingdom Hearts c'è un Keyblade che si chiama Metal Chocobo, un tipo di Gummiship dal nome Chocobo e un disegno di un chocobo nella cava di Destiny Islands.

 

Moguri

I moguri (o moogles) sono simili a grossi orsacchiotti generalmente di colore bianco, con piccole ali rosee ed un'antennina gialla sopra la testa.

Sono presenti in Final Fantasy III e poi da Final Fantasy V in poi. Appaiono inoltre in Final Fantasy XII Revenant Wings, nelle saghe Final Fantasy Crystal Chronicles e Final Fantasy Advance, in Dissidia Final Fantasy e nell'anime Final Fantasy Unlimited.

In Final Fantasy X appare solo un moguri come pupazzo di Lulu e in Final Fantasy X-2 Yuna ha un vestito da moguri.

In Final Fantasy Advent Children e in Dirge of Cerberus si vedono due pupazzi moguri in mano a due ragazzine, in Crisis Core c'è una summon con un moguri (dopo aver ottenuto il Moogle Amulet).

Nella saga Kingdom Hearts appaiono in Kingdom Hearts, Kingdom Hearts Chain of Memories, Kingdom Hearts II, Kingdom Hearts: 358/2 Days e in Kingdom Hearts Birth by Sleep (ma solo come premio vinto in Multiplayer Mode).

Appaiono inoltre in alcuni giochi della saga Chocobo.

I quattro elementi

Sono presenti dal primo al quinto e in Mystic Quest. Generalmente non presenti nei titoli più recenti, i quattro elementi principali sono acqua, fuoco, cielo e terra. Appaiono sottoforma di cristalli benefici (Final Fantasy IV) o di elementi malvagi. In Final Fantasy IX c'è una piccola citazione in merito, quando Gidan & Co. si devono recare nei Tempi dei quattro Chaos (uno per ogni elemento).

Cid

Cid è un personaggio che appare negli episodi dal secondo in poi. Nel primo Final Fantasy è stato inserito nel remake creato successivamente.

Il produttore della serie, Hironobu Sakaguchi, lo descrive come lo "Yoda" (altro personaggio di Guerre Stellari, come Biggs e Wedge) della serie perché è sempre presente. La maggior parte delle volte lo troviamo in veste di ingegnere o pilota. In FFVII si chiama Cid Highwind ed è un grande costruttore di astronavi e aereoplani (come in FFVI), in FFIX si chiama Cid Fabool, è il governatore di Lindblum che ha costruito gli Hilda Garde (I, II, III), in FFX è il capo degli Albhed e padre di Rikku. Eccezione per FFVIII dove Cid è il preside del Garden di Balamb.

Compare inoltre in Final Fantasy Agito XIII, Final Fantasy Mystic Quest, nelle saghe Final Fantasy Tactics e Crystal Chronicles, nell'anime Final Fantasy Unlimited, nel film Final Fantasy The Spirit Within.

Si trova anche nella serie di videogiochi dedicata ai chocobo: Chocobo's Dungeon 2, Chocobo Racing, Chocobo Stallion (uscito solo in Giappone), Hataraku Chocobo (uscito solo in Giappone), Final Fantasy Fables: Chocobo Tales e Final Fantasy Fables: Chocobo's Dungeon.

In Kingdom Hearts troviamo il Cid di Final Fantasy VII, ma sarà un personaggio non utilizzabile. 

 

Le Weapon

 

Sono presenti negli episodi VII, VIII e X. Le Weapon (Ultima e Omega) celebri per la loro forza e potenza, si trovano nei primi due episodi per Playstation (FFVII e FFVIII). In Final Fantasy VII inoltre ve ne sono anche altre, ad esmepio la Diamond Weapon, la Ruby Weapon e l'Emerald Weapon (quest'ultima aggiunta solo nella versione americana e europea). 

 

Excalibur

Appaiono negli episodi dal primo al decimo. Le due spade più conosciute della storia, sono presenti sotto varie forme in tutti gli episodi. La prima è la celebre spada di Re Artù di Camelot, la seconda prende il nome da un antico mastro costruttore di spade celebre per le sue doti e per la potenza delle armi da lui costruite.

 

Masamune

 

Appare in tutti gli episodi fino al tredicesimo ( in quest'ultimo non può essere utilizzata dal giocatore ed è più corta di come viene raffigurata solitamente).

Si ritrova inoltre nelle saghe Final Fantasy Tactics e Crystal Chronicles, in Final Fantasy Legend II (qui è uno dei MAGI, gli oggetti magici del gioco), in Dissidia Final Fantasy (come arma di Sephiroth), nella serie Chrono Cross.

In Kingdom Hearts ci sono due Keyblade, l'One Winged Angel e il Guardian Soul, che sono modellati sulle masamune di Sephiroth e Auron.

 

Finale con cielo stellato

E' presente negli episodi dal terzo al nono. Non importa quale sia la storia, ogni Final Fantasy si conclude sempre con la scritta "The End" al centro di un immenso cielo stellato. Nel nono episodio, non si conclude esattamente con un cielo stellato ma con un'immagine relativa comunque agli astri: la "fusione" dei due pianeti di Tera e Gaia.

Il motivetto della marcia

Presente negli episodi VII e IX, il motivetto della marcia viene suonato per la prima volta in Final Fantasy VII, in occasione della nomina del presidente Rufus. Tuttavia è ripreso anche in Final Fantasy VIII in un episodio del primo disco.

Nome di armi, armature, amuleti...

Molti sono i nomi che si ritrovano nei vari episodi, soprattutto negli ultimi. A parte gli oggetti come pozioni, megapozioni, etere, tende, piume di fenice, che sono sempre presenti, anche le armi hanno spesso la stessa denominazione. L'Ultima Weapon è l'ultima arma sia di Cloud che di Gidan. Le armi Raijin, che proteggono dagli attacchi elementali Tuono, sono presenti in FFIX e FFX e prendono il nome da il noto personaggio di FFVIII. Onnipresenti sono le armi in Mithril e il famosissimo accessorio Ribbon, o Fiocco, che permette di proteggere il personaggio che lo indossa da tutte le alterazioni di status.

Nome di personaggi, boss, mostri...

Altri nomi ricorrenti sono:
- Garland: compare in FFI e FFIX;
- Le Tre Magus: compaiono in FFIV e FFX;
- Molboro, SandWorm e EyeDrop: compaiono in FFVI, FFVII, FFVIII, FFIX, FFX;
- Piros compare da FFIV in poi.
- In Final Fantasy I c'è il Vulcano Gurgu mentre in Final Fantasy IX il Vulcano Gulgu (probabilmente in giapponese hanno lo stesso nome e il cambiamento si ha solo nella traduzione perché nella lingua giapponese non esiste la lettera L).

 

I soldi in FF

 

Guil e gil.

 

Kingdom Hearts

Kingdom Hearts è un gioco creato dalla Square Enix in collaborazione con la Disney nel quale si ritrovano personaggi tratti dal mondo di Final Fantasy.
Sono presenti:
- Cloud, Sephiroth, Aeris, Yuffie e Cid da Final Fantasy VII;
- Squall e Selphie da Final Fantasy VIII. Squall prende il nome di Leon e subisce un leggero cambiamento di look (da notare le ali che vengono aggiunte dietro la sua giubba, le stesse che ha Rinoa nel vestito in FFVIII), Selphie in KH è una bambina.
- Tidus e Wakka da Final Fantasy X, entrambi bambini.

Kingdom Hearts 2

In Kingdom Hearts 2, sequel di Kingdom Hearts, sono presenti moltissimi personaggi tratti dalla saga Final Fantasy, alcuni già trovati in Kingdom Hearts:
- Setzer da Final Fantasy VI;
- Aeris, Cloud, Cid, Yuffie, Sephiroth, Tifa da Final Fantasy VII;
- Squall, Seifer, Fujin, Raijin e Selphie da Final Fantasy VIII;
- Vivi da Final Fantasy IX;
- Yuna, Auron e Rikku da Final Fantasy X;
- Paine da Final Fantasy X-2.

 

Ultimo aggiornamento Giovedì 20 Novembre 2014 23:31
 
youtube_banner

Facebook

Follow us on Twitter

Tagboard

Contatore visite

Visite oggi:12
Visite totali (da ott 2003):273532
x