Final Fantasy X - Hymn of the Fayth/Song of Prayer PDF Stampa E-mail

 

"Hymn of the Fayth" ("Song of Prayer")

 

Gioco: Final Fantasy X

Cantanti: Mio Kashiwabara, Risa Nagaoka (Soprano), Shiho Adachi, Miki Shindo (Alto), Takashi Baba, Daisuke Hara (Tenore), Hayato Kamie, Toshiya Yabuuchi (Basso)

Testo: Kazushige Nogima (野島 一成) (già sceneggiatore del gioco)

Compositore: Nobuo Uematsu (植松 伸夫)

Arrangiamento musicale: Masashi Hamauzu (浜渦正志)

Casa discografica: DigiCube

Lingua: Inglese

Data di uscita: 1 agosto 2001

 

"The Hymn of the Fayth" (letteralmente "L'inno dell'intercessore", in giapponese 祈りの歌 "Inori no uta") è un brano che evidenzia un momento di particolare solennità religiosa (principalmente all'interno dei chiostri) perché, nella trama del gioco, appartiene dalla religione di Yevon e serve a placare le anime dei morti.

Ci sono varie versioni di questo brano, ciascuna per ogni eone e altre utilizzate in specifici momenti del gioco.

Non ha apparentemente alcun significato. In realtà si tratta dell'anagramma di un testo in lingua giapponese.

 

Testo

Ieyui
Nobomeno
Renmiri
Yojuyogo

Hasatekanae
Kutamae

 

Se si dispongono le sillabe della prima strofa verticalmente e si legge orizzontalmente:

 

I

E

YU

I

NO

BO

ME

NO

RE

N

MI

RI

YO

JU

YO

GO

 

Si ottengono a questo punto le parole:

Inore yo, ebonju
Yumemi yo, inorigo


 

Bisogna fare la stessa cosa per il quinto verso:

 

HA

SA

TE

KA

NA

E

 

 

 E disporre l'ultimo verso a L:

 

KU

TA

 

MA

 

E

 

 

Così leggendo in orizzontale vengono fuori i seguenti versi:

Hatenaku
Sekae tamae

 

Quindi, il testo completo sarebbe:

Inore yo, ebonju
Yumemi yo, inorigo
Hatenaku

Sekae tamae

 

 

Traducendo dal giapponese:

"Prega per Yevon,
Sogna, intercessore
Eternamente concedeteci prosperità."

 

 

Ebonju (エボン=ジュ): è il nome giapponese per Yevon.

Inorigo (祈り子): letteralmente "Figli della preghiera", sono stati tradotti in inglese come "fayth" e in italiano come "intercessori".

 

 

 

Esiste un'altra versione di questa canzone all'interno dell'album "Feel/Go Dream.


Cantante: Mayuko Aoki (青木麻由子)

Testo: Hiromi Mori ()

Compositore: Nobuo Uematsu (植松 伸夫)

Arrangiamento musicale: Masashi Hamauzu (浜渦正志)

Casa discografica: DigiCube

Lingua: Inglese

Data di uscita: 11 ottobre 2001

 

Sebbene la melodia sia la stessa di "Hymn of the Fayth", il testo è in lingua giapponese ed è cantato da Mayuko Aoki. All'interno dello stesso disco è presente inoltre una versione karaoke di questa canzone.

 

Testo in giapponese (kanji)

 

その手を 私へと

預けて 目を閉じて…


まぶたに くちづけて

痛みを 癒しましょう

眠りなさい ゆっくりと…


失う 怖さは 誰も同じ

悲しみ 迷いも つつみこむ

チカラ強さ 感じたい…


争う 虚しさ すべてのひと

気づけば かがやく 陽は昇る

そのときまで 祈るから…

 

Testo in giapponese (romaji)

 

Sono te o watashi e to
Azukete; me o tojite

Mabuta ni kuchizukete
Itami o iyashimashou
Nemurinasai, yukkuri to

Ushinau kowasa wa dare mo onaji
Kanashimi, mayoi mo tsutsumikomu
Chikarazuyosa kanjitai

Arasou munashisa subete no hito
Kizukeba kagayaku hi wa noboru
Sono toki made inoru kara

 

Traduzione dal giapponese
(di Rinoa10)

 

Dammi la tua mano
E chiudi i tuoi occhi.

Curerò il tuo dolore
Con un bacio sulle tue palpebre.
Dormi ora, rilassati.

Le paure perdute sono le stesse per tutti
Nascondiamo paure e tristezze
Io voglio sentire quella forza.

Se tutti si rendessero conto
dell'inutilità del litigare, sorgerebbe un sole splendente.
Finché quel momento non verrà, io pregherò.

 

 

Ultimo aggiornamento Venerdì 09 Dicembre 2011 22:29
 
youtube_banner

Facebook

Follow us on Twitter

Tagboard

Contatore visite

Visite oggi:0
Visite totali (da ott 2003):280290
x