Final Fantasy X - Suteki da ne PDF Stampa E-mail

Suteki da ne


Gioco: Final Fantasy X

Cantante: RIKKI, pseudonimo di Ritsuki Nakano (中野 律紀)

Testo: Kazushige Nojima (野島一成)

Compositore: Nobuo Uematsu (植松伸夫)

Casa discografica: DigiCube

Lingua: Giapponese

Data di uscita: 18 luglio 2001

 

Sebbene generalmente le canzoni in lingua giapponese vengano "localizzate", ossia tradotte, nelle versioni occidentali, in questo caso il brano è stato mantenuto nella sua lingua originale, proabilmente per mantenere l'atmosfera orientale. A questo proposito, infatti, è stato utilizzato nell'arrangiamento musicale anche lo shamisen, strumento musicale tradizionale giapponese.

Nella versione coreana, cinese e vietnamita la canzone è stata tradotta nelle rispettive lingue (con i seguenti rispettivi titoli "얼마나 좋을까", "Điều đó không thật đẹp sao?", "绚烂无比").

Poiché la cantante Rikki è originaria della prefettura di Kagoshima (Giappone meridionale) il telegiornale serale di questa regione (telegiornale "MBC News Now" della Japan News Network) ha trasmesso questo brano come tema di chiusura per i mesi di luglio e agosto 2001.

In Final Fantasy X esistono due versioni di questa canzone: un arrangiamento che fa un prevalente uso di chitarre (e lo shamisen), utilizzata in un famoso filmato durante il gioco, e un arrangiamento più orchestrale, dove prevalenti sono i violini ed il pianoforte, utilizzato nei titoli di coda del gioco.

Durante il tour "Distant Worlds II: More Music from Final Fantasy" (gennaio 2010), la canzone è stata cantata da Susan Calloway in una nuova versione in lingua inglese.

 

Testo in giapponese (kanji)

 

素敵だね

 

風が寄せた言葉に

泳いだ心

雲が運ぶ明日に

弾んだ声


月が揺れる鏡に

震えた心

星が流れこぼれた

柔らかい涙


素敵だね

二人手をとり歩けたなら

行きたいよ

キミの街、家、腕の中


その胸

からだあずけ

宵(よい)にまぎれ

夢見る


風は止まり言葉は

優しい幻

雲は破れ明日は

遠くの声


月がにじむ鏡を

流れた心

星が揺れてこぼれた

隠せない涙


素敵だね

二人手をとり歩けたなら

行きたいよ

キミの街、家、腕の中


その顔

そっと触れて

朝に溶ける

夢見る

 

Testo in giapponese (romaji)

Traduzione dal giapponese
(di Rinoa10)

Kaze ga yoseta kotoba ni
Oyoida kokoro
Kumo ga hakobu ashita ni
Hazunda koe

Tsuki ga yureru kagami ni
Furueta kokoro
Hoshi ga nagare, koboreta
Yawarakai namida

Suteki da ne
Futari te o tori aruketa nara
Ikitai yo
Kimi no machi, ie, ude no naka

Sono mune
Karada azuke
Yoi ni magire
Yume miru

Kaze wa tomari; kotoba wa
Yasashii maboroshi
Kumo wa yabure; ashita wa
Tooku no koe

Tsuki ga nijimu kagami o
Nagareta kokoro
Hoshi ga yurete, koboreta
Kakusenai namida

Suteki da ne
Futari te o tori aruketa nara
Ikitai yo
Kimi no machi, ie, ude no naka

Sono kao
Sotto furete
Asa ni tokeru
Yume miru

Il vento che sussurra le parole
nelle quali nuota il mio cuore
Le nuvole che portano un domani
che fa ansimare la mia voce

La luna che scuote lo specchio
in cui freme il mio cuore
Le stelle oscillano e scorrono
Come soffici lacrime

Non è bellissimo?
Io e te che camminiamo mano per la mano
Vorrei andarci
Nella tua città, nella tua casa, tra le tue braccia

Quel petto
A cui mi affido
Un sogno
Nel pieno della notte

Il vento si ferma, le tue parole
Sono una dolce illusione
Uno strappo tra le nuvole
Il domani è una voce distante

La luna che si stinge nello specchio
in cui scorre il mio cuore
Le stelle oscillano e scorrono come
Lacrime che non si possono nascondere

Non è bellissimo?
Io e te che camminiamo mano per la mano
Vorrei andarci
Nella tua città, nella tua casa, tra le tue braccia

Quel viso
Un tocco soffice
Nel sogno
Che si dissolve nel mattino

 

 

 

Testo in inglese
(versione di Susan Calloway, tour "Distant Worlds II: More Music from Final Fantasy")

 

Wind, and my heart swimming in collected words
Moved by the wind, in through the world.
Clouds, like a voice that we all recognize
Carry the holding future.

Moon, on the sky as a trembling heart
Shown on the glass unsteadily.
Stars, shedding tears in an overflowing stream
I see the night all around me.

Suteki da ne
Being together, all alone walking hand in hand.
And I want to go to your city
To your home, into your arms.

That soul
Inside your body
From those conflicted nights
As from my dreams.

Wind died away, and I feel all the words
Led by a gentle illusion.
Clouds are the future that cannot be attained
Told from impossible distance.

The moon filled with night as it flowed through your heart
Such faraway reflections.
Stars, ripe like tears, like fruit falls from a tree
I wipe my dreams off the nighttime.

Suteki da ne
Being together, all alone walking hand in hand.
And I want to go to your city
To your home, into your arms.

To feel your face
The touch of memory
And now that I awake
As from a dream.

 

 

Traduzione dall'inglese

 

Il vento, e il mio cuore nuota in parole raccolte
Scosse dal vento, attraverso il mondo.
Le nuvole, come una voce che noi tutti riconosciamo
Trasportano il futuro che teniamo

La luna, nel cielo come un cuore fremente
Si mostra oscillante in uno specchio.
Le stelle, lacrime versate in uno straripante ruscello
Vedo la notte tutto intorno a me.

Non è bellissimo?
Stare insieme, soli, camminando mano nella mano.
E voglio andare nella tua citta,
Nella tua casa, tra le tue braccia.

Quell'anima
Nel tuo corpo
Da queste notti turbate
Come dai miei sogni

Il vento si è spento lontano, e io sento tutte le parole
Trasportate da una dolce illusione.
Le nuvole sono il futuro che non può essere realizzato
Riferito da una distanza impossibile

La luna piena di notte come se sbocciasse attraverso il tuo cuore
Riflessi così distanti
Le stelle, mature come lacrime, come frutti che cadono da un albero
Cancello i miei sogni nella notte

Non è bellissimo?
Stare insieme, soli, camminando mano nella mano.
E voglio andare nella tua citta,
Nella tua casa, tra le tue braccia.

Per sentire il tuo viso
Il tocco del ricordo
E ora che mi sveglio
Come da un sogno.

 

 

Ultimo aggiornamento Venerdì 09 Dicembre 2011 01:40
 
youtube_banner

Facebook

Follow us on Twitter

Tagboard

Contatore visite

Visite oggi:40
Visite totali (da ott 2003):284218
x